albicocco perde linfa

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

albicocco perde linfa

Messaggio Da scarboc il Ven Apr 15, 2016 2:59 pm

Eccomi con il thread sul mio povero albicocchino Crying or Very sad Nato da seme nel 2012, sempre vegetato bene, mai potato; l'anno scorso l'ho rinvasato in uno scolapasta di alluminio.
E' stato bene per tutta la stagione, nessun parassita, nessuna malattia, è andato a riposo normalmente.
A inizio marzo l'ho potato un pochino...è cominciato il disastro, ad oggi continua ad uscire linfa, le gemme non si aprono e no so cosa fare.
Esposizione nord-ovest, prende il sole nel pomeriggio.
E' piccolino, era il più piccino della covata, ma aveva una forma bellina, avendo un po' meno vigoria degli altri l'ho messo in vaso.
Ne ho messi in vaso anche altri...uno a doppio tronco, dopo un abbassamento delle due branche ha perso uno dei due tronchi, ma ha ricacciato dal basso; questo qua mi sa che è sta andando alla radura in fondo al sentiero, per dirla alla Roland di Gilead.
L'unico errore che credo di aver fatto è stato quello di non mettere mastice, i tagli erano talmente piccoli...
La linfa è decisamente arancione, ha macchiato tutta la pomice (qua ho appena bagnato ma si vede la differenza di colore); Dav sospettava una patologia, la gommosi...provo a trattarlo con un antifungino?
Ha senso mettere adesso il mastice?





_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Skamyx il Ven Apr 15, 2016 5:02 pm

Forse dovevo mettere un po' di mastice sui tagli

Skamyx

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 15.04.16
Età : 29
Località : Serravalle Scrivia (AL)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Giorgioc il Ven Apr 15, 2016 9:11 pm

Mi dispiace ma non ho idea di cosa si tratta. 
Interessante il vaso

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1298
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Dav86 il Ven Apr 15, 2016 9:27 pm

potrebbe essere un attacco di PSEUDOMONAS o MONILIA, rispettivamente batterio e fungo, che causano seri danni ai prunus e spesso le cure funzionano poco....e sono bombardamenti di prodotti seri e difficilmente di libera vendita ma su piante che sono ancora "vive".
sicuramente non è a causa di potature che la pianta non si è risvegliata, anzi...la potatura avrebbe dovuto stimolare tutte le gemmette arretrate in modo vigoroso, al massimo perdevi qualche tratto di ramo o rametto debole per ritiro di linfa e basta.
Il problema è che probabilmente, se si tratta di una patologia come quella che penso, che causa poi la risposta immunitaria della pianta tramite la GOMMA, la pianta era infetta già da tempo e il deperimento è continuo e porta alla morte in pochi anni....poi gli inverni miti degli ultimi anni non aiutano con questi patogeni che svernano facilmente e tramite le potature purtroppo possono prendere il largo nella pianta.

non sono un botanico quindi è solo un parere che ti do in base alle foto Smile sperando che magari si riprenda nelle prossime settimane invece..

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da cosisal il Sab Apr 16, 2016 8:52 am

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da testudo il Sab Apr 16, 2016 2:17 pm

È come se la linfa fosse scoagulata Sad
Io rifarei i tagli, proverei a proteggerli e imbusterei Wink

testudo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da MirkoB il Sab Apr 16, 2016 4:27 pm

Ho paura che quella di Dav sia l'unica spiegazione coerente... anzi, fors sarebbe meglio liberarsi di lei ahimè, che non ti contagi anche gli altri...
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da frantore il Sab Apr 16, 2016 5:28 pm

Sì, sembra un essudato da infezione batterica, a causa sicuramente dei tagli, isolala e prova a inondarla di prodotti a base di rame,
avatar
frantore

Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da MirkoB il Sab Apr 16, 2016 7:51 pm

Giusto, con le ferite essudanti del mio carpino tutto quel rame sembra aver funzionato, per ora vegeta bene e non è ricomparso nessun sintomo strano, anzi ha iniziato a ricallare. Vi ricordate, quello che ho fatto diventare blu per tutto il verderame che gli ho dato? XD
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da MirkoB il Sab Apr 16, 2016 7:53 pm

PS comunque avevo anche raschiato via una parte di legno dalle medesime zone, Scarboc hai provato a tagliare di nuovo i rami "sanguinanti", per vedere quanto è andata a fondo l'infezione?
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da scarboc il Sab Apr 16, 2016 9:34 pm

Ma porcapaletta.
Pseudomonas?
Miseria ladra...
Va bene, provo col rame. Rifilo i tagli dite? Serve a qualcosa?
Dai, comunque ci provo, ma il rame è un batteriostatico o battericida? Nel senso, questa pianta avrà sempre questo problema ma sarà sotto controllo, o guarirà del tutto?
Perchè se non guarisce non so se mi sento di tenerlo...

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Dav86 il Dom Apr 17, 2016 12:52 am

Non toccare i tagli, non ha senso ed è una cosa ininfluente ormai. Al massimo spennella abbondante poltiglia bordolese (rame), male non fa. La pianta diventerà blu per qualche giorno Smile
I prodotti seri per queste patologie sono fungicidi non di libera vendita ma se la pianta è morta è inutile darli, se dovesse mettere qualche foglia allora puoi valutare.
E nemmeno imbustarla, un ambiente sempre umido non può che favorire i patogeni, tanto non ci sono foglie non può di certo disidratarsi, piuttosto tienila al sole facendo asciugare il substrato per quanto possibile...noti che c'è attività radicale in questo senso?

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da richiurci il Dom Apr 17, 2016 1:03 am

dico un'eresia: passare una fiamma sui tagli invece che rifarli? Fino a bruciare il legno per qualche mm...
avatar
richiurci

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 12.01.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Tiger il Dom Apr 17, 2016 8:37 am

Prodotti rameici, vanno bene ma dovresti anche ristabilire e rafforzare le difese naturali della pianta, ma a conti fatti ( prezzo dei prodotti cari) non so se merita...
Consigliabili prodotti rameici sia uso fogliare che irrigazione con ridomil ( c'è sia versione con patentino che una versione + blanda per libera vendita). Alterna con bioxim per rafforzare la pianta.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da scarboc il Dom Apr 17, 2016 9:14 am

Ragazzi non penso che il gioco valga la candela. Non voglio usare prodotti chimici (a parte i rameici); ho un altro albicocco (mamma mia, adesso dovrò stare attenta quando lo poto!), e mal che vada sono sempre in tempo a seminarne altri.
Il fusticino è ancora verde, ma da quello che leggo in rete non ci sono molte cose da fare...la isolo, la spennello con il rame e vediamo cosa succede.
Buttarla via al momento mi dispiace perchè sembra ancora viva, ma non ho davvero voglia di girare come una trottola a cercare prodotti per una pianta che probabilmente non ce la farà, con il rischio poi che mi infetti altre piante.
La porto dai miei, come diceva Miyagi..."se radice è forte, albero vive".
A proposito Dav, la pianta è in pomice quasi pura, non riesco a capire se le radici assorbono acqua perchè stiamo avendo giornate bellissime e con un po' di vento e il vaso si asciuga quasi subito. Bagno come al solito e insieme alle altre però, nello stesso momento, per cui forse qualcosa fanno...
Grazie comunque, siete sempre preziosi (e quasi sempre forieri di notizie funeste, vepossino Evil or Very Mad tongue )

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da MirkoB il Dom Apr 17, 2016 9:26 am

Mi dispiace Sad disinfetta bene gli attrezzi prima di usarli, io che con l'igene delle piante sono fissato li passo sempre alla fiamma prima di un taglio. Anche se è solo per una cimatura, una sfiammata alle mie lame non la nego mai Razz
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da scarboc il Dom Apr 17, 2016 9:43 am

Giri col lanciafiamme?
Con cosa "sfiammi"?
mah, io ho sempre lavato le cesoie e spesso (non sempre, lo ammetto) disinfettate o con alcool o addirittura con il disinfettante per uso umano. Prossima volta candeggina e napalm...

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da cosisal il Dom Apr 17, 2016 9:50 am

un bell'accendino a portata di mano è sempre utile, altrimenti da quanto ne so sono consigliati sali di ammonio quaternari
avatar
cosisal

Messaggi : 898
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Lecce - Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da MirkoB il Dom Apr 17, 2016 10:10 am

@scarboc come ogni bravo bonsaista da balcone, quando devo fare un taglio, metto forbici e pinze sul gas della cucina (o almeno, ci metto sopra le parti metalliche XD ) le lascio un minuto (quelle grosse) o anche pochi secondi, giusto il necessario per essere sicuro che le parti taglienti abbiano superato i 100 gradi di temperatura. Spengo e quando si sono raffreddate le uso.
Inutile dire però che così facendo si logorano in fretta, non avendo piante ancora di gran valore uso pinze da potatura e forbici da carta di pochi euro che posso cambiare spesso.
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da MirkoB il Dom Apr 17, 2016 10:12 am

Quando rinvaso nell'orto della nonna ho un piccolo bruciatore sempre a gas.
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da scarboc il Dom Apr 17, 2016 10:23 am

Mirko sei pericoloso eh Smile
Le mie cesoie sono quelle da giardiniere con l'impugnatura di plastica, sul fornello farei un disastro; invece per la tronchese sferica ci potrei fare un pensiero, l'accendino ce l'ho.
L'alcool rosa lo usano anche nelle sale chirurgiche comunque, per cui penso che possa andare bene.
Per l'albicocco non so cosa sia successo, cavoli è il primo anno che non uso il mastice sulle ferite perchè erano piccole...mai più.
Forse la pianta era già malata, può anche darsi però che il patogeno sia entrato dalle ferite non protette.
Uffaaaaaaa che nervi Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da MirkoB il Dom Apr 17, 2016 11:18 am

Se sta così male penso che ce l'avesse in circolo già dalla stagione vegetativa precedente...
L'alcol è un buon disinfettante, per assicurarsi che muoiano anche tutte le spore fungine o batteriche più resistenti li devi lasciare a bagno per diversi minuti.
La conegrina è decisamente più efficace. Ci credi che una volta, per prova, ho messo una MORA MATURA in conegrina e dopo un'oretta era completamente bianca? Ogni pigmento distrutto!
avatar
MirkoB

Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 13.01.15
Età : 26
Località : San Mauro Torinese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da scarboc il Dom Apr 17, 2016 11:24 am

Oddio che roba è la conegrina?
Certo che ne sapete più di Alì il chimico e fate esperimenti degni di Mengele... Come ha fatto a venirti in mente di usare una mora?
Io di solito le mangio Suspect Laughing

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Dav86 il Dom Apr 17, 2016 11:26 am

ho appena abbattuto un pesco in giardino malato da 3-4 anni in modo inesorabile....e dato che volevo mangiare le pesche che comunque produceva in abbondanza, usavo solo il rame in inverno, niente dodina o similare.
niente...deperito fino ad avere questa primavera i rametti con i boccioli dei fiori quasi bruciati e anneriti, a quel punto la pianta è spacciata, e l'immancabile gomma dappertutto.
Però non si butta via niente, ho espiantato il portainnesto cioccone e l'ho messo in una ciotola Smile vediamo se si ripiglia...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Dav86 il Dom Apr 17, 2016 11:32 am

scarboc ha scritto:
A proposito Dav, la pianta è in pomice quasi pura, non riesco a capire se le radici assorbono acqua perchè stiamo avendo giornate bellissime e con un po' di vento e il vaso si asciuga quasi subito. Bagno come al solito e insieme alle altre però, nello stesso momento, per cui forse qualcosa fanno...
Grazie comunque, siete sempre preziosi (e quasi sempre forieri di notizie funeste, vepossino Evil or Very Mad tongue )

Ottimo, tu lasciala in un luogo molto areato e tendenzialmente asciutto, tanto non ci sono foglie che possono seccare. Il tempo dirà se è morta o viva, anche se c'è la malattia potrebbe comunque vegetare eh.
Concordo che non ha senso in questo caso cercare prodotti importanti che costano anche cari e forse è pure troppo avanti il problema per risolverlo, però il rame se non altro dovrebbe contenere le spore fungine...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: albicocco perde linfa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum