biancospino

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Muschio il Lun Mag 09, 2016 8:43 pm

Pero' non può forcellone non avere un carpino, è una grave mancanza:evil: .. una di quelle essenze che non manca mai in nessuna collezione, e tra le piu' adatte e facili da educare a bonsai secondo me ..
per molti aspetti lo trovo piu' simile ad un olmo che ad un acero, forse un po piu' delicato dell'olmo ma certamente piu' rustico e meno problematico di qualsiasi acero che non sia il campestre..

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Dav86 il Lun Mag 09, 2016 9:12 pm

il carpino è un faggio meno rognoso eheheh e leggermente meno affascinante in veste invernale forse.

io adoro il BIANCO più che l'orientale....trovo unica quella corteccia grigia e liscia...un po' tipo faggio appunto.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Forcellone il Mar Mag 10, 2016 8:41 am

Nei vivai non si trova, nei campi ci sono molti boschetti ed ho visto sempre giovani piante dei pali "dovrebbero essere tutti del tipo bianco, hanno foglie verdolini molto brillanti". scratch
Dovrei armarmi di santa pazienza e farmi dei giri nei posti più insoliti ma non raccolgo senza permessi.Embarassed
Non compro più piante costose "bonsai o pre-bonsai".

Alla fine non avrò carpini anche se sono circondato. Evil or Very Mad
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da frantore il Mar Mag 10, 2016 8:58 am

Si trovano, almeno da me, nei vivai forestali: lì ho preso due carpìni neri (Ostrya carpinifolia).
avatar
frantore

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da nicola76(decimo) il Mar Mag 10, 2016 9:28 am

Le proporzioni per le zone dalle mie parti sono grossomodo :orniello 70% restante Robinia Carpino nero pioppi quercie olmi e prunus e rosacee e qualche Carpino bianco.

nicola76(decimo)

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 24.06.15
Età : 41
Località : Venezia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Forcellone il Mar Mag 10, 2016 9:32 am

Tempo fa ho trovato un telefono di una sorta di vivaio forestale in zona, ma non sapevano nulla di come fare e dove andare per delle piante, anzi, a dire il vero mi hanno detto che non danno piante ne in vendita e neppure donate. Non so con chi ho parlato ma alla fine mi sono arreso.

Avevo anche chiesto come si poteva fare per avere dei permessi per le raccolte, ma anche in questo mi hanno avvisato che nella zona ci sono molte riserve protette, per cui non è possibile neppure prendere dell'erbetta.

scratch Sleep
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da frantore il Mar Mag 10, 2016 9:37 am

I vivai forestali, da me, dipendono dall'ente foreste regionale; hanno sempre dato piante, basta farne richiesta, prima erano gratuite ora si paga qualche centesimo a pianta in fitocella.
Vero è che andava indicato almeno un appezzamento di terreno, anche piccolo, dove piantarle, ora però vendono piante anche ornamentali, cioè specie da "appartamento", a qualsiasi soggetto, oltre a piante forestali anche di diversi anni.
avatar
frantore

Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da scarboc il Mar Mag 10, 2016 10:02 am

...se no mi dai l'indirizzo e ti mando una quintalata di semi quando vuoi.
Crescono in fretta Wink

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Forcellone il Mar Mag 10, 2016 9:45 pm

1.000 grazie scarboc.
Ma forse i semi nella mia zona li dovrei trovare ci sono molte piante ovunque, a dire il vero non ho mai cercato i semi. scratch

Stiamo incasinando il Thread. Embarassed
avatar
Forcellone

Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Muschio il Ven Giu 17, 2016 8:48 am

tornando al biancospino e volendolo rinvasare appena possibile, quando e' meglio fare il rinvaso autunnale? considerate che qui a roma l'autunno si può' considerare un po piu' lungo e l'inverno piu' breve della media, almeno cosi' e' percepito dalle mie piante.
in passato facendo un rinvaso o un prelievo nei mesi  ottobre/novembre,Come risposta   ho avuto in due occasioni su un olmo e un acero che ripartissero con nuova vegetazione con l'inverno alle porte...
conviene quindi rinvasare a settembre appena le temperature estive calano in modo da dare alla nuova vegetazione il tempo di maturare, o a fine autunno quando le foglie iniziano a ingiallire cosi' da  avere la certezza che poi la pianta vada a riposo? (ma in questo caso forse tanto vale  aspettare fine inverno)
ciao grazie e buona giornate

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da testudo il Ven Giu 17, 2016 9:17 am

Ciao, io ho il tuo stesso problema, stando a Napoli. Essendo una rosacea, non mi arrischierei a fare un rinvaso vero e proprio con temperature ancora alte (presumere tu voglia anche intervenire sulle radici). Conviene sempre aspettare che batteri vari stiano buoni causa freddo.
Però non è necessario aspettare la primavera successiva: potresti operare a dicembre, ad esempio Wink

testudo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Dav86 il Ven Giu 17, 2016 12:26 pm

Mah secondo me è indifferente dalla fine dell'estate alla fine dell'inverno ma tutto dipende dal tipo di rinvaso che devi fare, se drastico non ha senso per me farlo in un periodo in cui non lavoreranno le radici e quindi aspetterei FEBBRAIO nel tuo clima più o meno quando vedi le gemme gonfie.

fai finta che non te l'ho detto  lol! ma un ottimo periodo per rinvasare piante rustiche e molto vigorose come il biancospino di solito è (idem olmi, carpini, alcuni aceri, alcuni arbusti ecc) può essere anche questo, nel bel mezzo della stagione vegetativa quando abbiamo già avuto una prima vegetata che ormai sta lignificando o quasi e vediamo già nuove gemme pronte ad aprirsi e questo ciclo può farlo anche 3-4 volte in pochi mesi il biancospino (e non solo) se stimolato con potature verdi.
Alleggerire la chioma con defogliazione parziale delle foglie nate a marzo-aprile quindi "vecchie", rinvaso con potatura leggera delle radici, volendo filatura dei nuovi rametti e la pianta riparte prima di subito Smile sui libri non le dicono ste cose ma non è un reato fare esperienza magari con piante di poco conto eh.

unico inconveniente sono le TEMPERATURE...infatti non ti sto dicendo di farlo ma è solo per fare una chiacchierata, qui da me per come sta andando la primavera avrei potuto rinvasare praticamente ogni giorno dato che il caldo vero non è ancora arrivato e tra molta pioggia e notti fresche alcune piante hanno vegetato in modo abnorme...foglie enormi...lo scorso anno in questo periodo c'erano oltre 30 gradi fissi e a quel punto non ha senso andare a toccare una pianta che ha già vegetato più volte e si è un po' "fermata" in estate, la risposta radicale non è assicurata.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Muschio il Ven Giu 17, 2016 12:54 pm

il rinvaso sara' per forza di cose invasivo, anche solo volendo sostituire il substrato sarebbe un lavoraccio per me e per la pianta..
qualche settimana fa, ho fatto una potatura che e' una via di mezzo tra potatura verde e di formazione eliminando molti rami inutili pur senza eliminare grossi rami. al tempo stesso ho effettuato una defogliazione parziale eliminando tutte le foglie piu' grandi e vecchie, se avessi dovuto rinvasarlo credo avrei dovuto sincronizzare le cose quanto meno Rolling Eyes , ora ci sono molte nuove cacciate giovani ..
inoltre vorrei cercare di avere per agosto il maggior numero possibile di piante in salute o che non richiedano attenzioni particolari cosi' da lasciarle con l'irrigazione automatica senza lasciarle a qualcuno che se ne prenda cura..
boh per ora sono per meta'/fine settembre o come alternativa aspettare febbraio prossimo, grazie per consigli dati finora.

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da testudo il Ven Giu 17, 2016 1:55 pm

Dav, scusa, ma con le alte temperature non si rischia con un biancospino ad intervenire sulle radici o comunque a stressare la pianta? Io ero rimasto al fatto che sulle rosacea era importante il fattore temperature per le batteriosi...

testudo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Dav86 il Ven Giu 17, 2016 1:55 pm

Avresti potuto rinvasarlo quando hai potato! ti assicuro che non sarebbe morto Smile

ma si lascialo tranquillo e lo rinvasi più avanti...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Dav86 il Ven Giu 17, 2016 2:01 pm

testudo ha scritto:Dav, scusa, ma con le alte temperature non si rischia con un biancospino ad intervenire sulle radici o comunque a stressare la pianta? Io ero rimasto al fatto che sulle rosacea era importante il fattore temperature per le batteriosi...


infatti, come ho detto, purtroppo certe operazioni sono da valutare molto bene secondo l'andamento climatico della zona in cui viviamo, se fa troppo caldo e la pianta non è in piena vegetazione non ha senso toccarla.

Sinceramente ho torturato parecchie rosaceae in primavera, autunno, fine inverno, inverno pieno, estate se capitava di espiantarle da qualche aiuola o da qualche prato.....questi problemi radicali non li ho MAI visti...pur avendo letto questa cosa già anni fa....che non sia un eccessivo timore? una leggenda metropolitana? un fattore legato magari alla piena terra in cui brulicano funghi e batteri rispetto ad un vaso che è un ambiente più "controllato" soprattutto usando substrati inerti?
qualcuno ha esperienza con problemi al rinvaso delle rosaceae?
altro discorso è il colpo di fuoco batterico dei rami ma non c'entra con questi presunti problemi radicali.

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Muschio il Mar Dic 20, 2016 7:15 pm

Ciao a tutti, un aggiornamento su questo biancospino.
Qualche settimana fa mi sono deciso a rinvasarlo e potarlo, ho eliminato tutte le radici che partivano sopra il terreno ed e' stato un rinvaso abbastanza invasivo, la pianta era in quel vaso da molti anni, ho eliminato molte radici ma ne ho comunque lasciate un buon numero.
come era prevedibile le radici cresciute in alto hanno creato una controconicita' che rende necessaria una margotta..
secondo voi se vedo' una buona ripartenza in primavera posso provarci quest'anno o meglio il prossimo? il fatto che margotterò' dove gia' nascevano radici mi aiuterà' nella riuscita?



Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Giorgioc il Mar Dic 20, 2016 7:33 pm

La riuscita della margotta è garantita. il biancospino radica con estrema facilità.
Però  non essere affrettato. la controconicita' sembra appena accennata  e non è escluso che un paio di anni di crescita vigorosa dei rami bassi possa sistemare

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Dav86 il Mar Dic 20, 2016 7:44 pm

Io eliminerei l'ultimo segmento di apice...è fuori diametro e peggiora la pianta che è fin troppo alta per il piede che ha. (Forse oserei anche sul penultimo segmento...da valutare...).
Concordo con Giorgio sul non pensare per forza alla margotta...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Muschio il Mar Dic 20, 2016 7:51 pm

ok dai rivaluterò' l'anno prossimo, grazie per i consigli!
sull'apice e sulla sorte dei rami bassi giuro stavo per scriverlo in un post scriptum che erano da rivedere sapendo già che qualcuno l'avrebbe fatto notare Very Happy . aspettavo di avere le idee piu' chiare soprattutto in relazione al fronte, anche se l'apice in effetti e' da abbassare in ogni caso...  se non l'ho fatto e' piu' per pigrizia ma l'avrei fatto entro l'inverno, non amo lavorare al freddo Rolling Eyes

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Dav86 il Mar Dic 20, 2016 8:07 pm

Beh puoi farlo anche a fine inverno in effetti...

_________________
avatar
Dav86

Messaggi : 2157
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Giorgioc il Mar Dic 20, 2016 8:52 pm

Bella osservazione Dav! io mi ero concentrato sulla base, ma condivido in pieno la tua opinione sull'apice

_________________
avatar
Giorgioc

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 55
Località : Montagnana (PD)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da testudo il Gio Dic 22, 2016 2:14 am

Io eliminerei anche quei rami a raggera in basso. E li eliminerei tutti perchè troppo sottili rispetto agli altri (anche se la pianta, poi, si slancerebbe ancor Di più). Wink

testudo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Muschio il Gio Dic 22, 2016 9:28 am

si uno o due andrebbero eliminati se non tutti e tre.. non avendo idea dell'altezza e del fronte definitivi li ho lasciati per precauzione.
l'idea era di eliminarli tutti in caso di margotta e pianta piu' corta, e di eliminarne sicuramente almeno uno in caso contrario..

Muschio

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 18.01.15
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Tiger il Gio Dic 22, 2016 8:10 pm

Io la vedrei così, tagliando e tirando in su il ramo come indicato nella freccia.

_________________
avatar
Tiger

Messaggi : 1617
Data d'iscrizione : 09.01.15
Età : 42
Località : Montevarchi (Ar) (m.s.m 200)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: biancospino

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum