Pyracantha secca?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pyracantha secca?

Messaggio Da Stella il Lun Apr 04, 2016 9:52 am

Salve a tutti, mi sono appena iscritta al forum Smile
Ho un problema, un problemone temo... Ho una Pyracantha da un anno, l'anno scorso era in piena salute, aveva anche fatto le bacche. Dopo la fine di quest'estate sono cominciati i problemi: Aveva iniziato ad arricciare e seccare tutte le foglie, senza perderle, nuovi germogli compresi; così, sotto consiglio, l'ho defogliata e imbustata di nero, ma non ci sono stati risultati, anzi è andata peggio; ha seccato tutti i rami e la parte alta del tronco. C'è qualcosa che posso fare per salvarla?
E' una pianta che ho sempre lasciato fuori, concimata con hanagokoro solido e piantata in akadama pura. Le innaffiature le ho sempre fatte quando il terreno risultava asciutto, ma credo che i problemi siano iniziati a causa di un colpo di secco.
Vi lascio delle foto per farvi capire quale processo ha subito col tempo, l'ultima è di stamattina.
Grazie in anticipo a tutti!






Stella

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.04.16
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da scarboc il Lun Apr 04, 2016 11:18 am

Ciao Stella, benvenuta!
Andiamo per gradi.
Innanzitutto non mi sembra che la pianta sia proprio in tutta akadama, vicino alla base del tronco a me sembra di vedere del terriccio, comunque poi vediamo.
La defogliazione con imbustamento non l'ho capita sinceramente; non credo che le abbia fatto malissimo perchè da come descrivi le condizioni della pianta, ormai le foglie non sintetizzavano più ma è da capire quale fosse il reale problema...se era marciume radicale effettivamente l'imbustamento, che porta ad un ulteriore innalzamento dell'umidità, non le ha fatto certo bene.
Comunque le foto sono abbastanza sintomatiche; vedo che hai inciso la corteccia (un po' troppo forse) per vedere se sotto era ancora verde e vedo che lo è nella parte più bassa (la parte alta direi che è andata completamente, lì dove hai scortecciato e non è verde).
In ogni foto il terriccio sembra sempre umido, sei sicura di non aver ecceduto con l'acqua?
In ogni caso fosse mia farei così: visto che non da ancora segni di ripresa la rinvaserei a radice nuda.
Togli tutto il terriccio vecchio, lava le radici con l'acqua ed elimina quelle nere o mollicce; lascia intatto tutto il resto, non tagliare niente e rinvasa in pomice vagliata e sciacquata o akadama al 100%. In ciotola da coltivazione, niente vaso bonsai.
Poi esposizione nord o est, comunque poco sole ma luce abbondante e aria; innaffiature solo quando vedi che il terriccio superficiale è secco (almeno 1-2 cm dalla superficie).
Non tagliare niente, tanto le parti secche le vedrai col tempo e sarai sempre in tempo a toglierle anche in stagione; ma non rischiare di portarle via ancora tessuti vivi visto che è in pericolo di vita.
Niente concimazioni e vediamo come va.
Questo è quello che farei io eh, magari altri la pensano diversamente Wink

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da Stella il Lun Apr 04, 2016 11:29 am

Ciao, intanto grazie dei consigli! Il terriccio lo vedi sempre sempre bagnato perchè quando innaffio, poi approfitto per fare le foto! Ma non ho ma ecceduto, ho sempre prestato attenzione che il terreno fosse secco prima, anzi, forse si è ammalata perchè l'estate scorsa non è stata innaffiata per un paio di giorni (ho anche un olmo, ma lui non ha risentito della mancanza d'acqua).
Nella mia descrizione ho dimenticato di dire che è stata già rinvasa qualche mese fa, per quello sono sicura che sia in akadama 100%, nelle foto che ho fatto solo nell'ultima è in akadama. Durante il rinvaso non ho notato radici mollicce o maleodoranti... forse rinvasare a poca distanza non le farebbe un gran bene...?
Il concime quest'anno anno non l'ho ancora iniziato e infatti non pensavo di dargliene.
Adesso le cambierò posizione, forse dove sta adesso prende sole per troppe ore!

Stella

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.04.16
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da scarboc il Lun Apr 04, 2016 11:54 am

no no, se l'hai già rinvasato lascia tutto così. C'è poco da fare quindi, devi solo aver pazienza e vedere se si riprende Wink

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da Stella il Lun Apr 04, 2016 12:10 pm

Uff, che brutta cosa!
Non avrebbe senso tagliare tutto il secco, fino ad arrivare al verde e poi coprire la ferita?

Stella

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.04.16
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da frantore il Lun Apr 04, 2016 1:20 pm

Come detto in altri lidi, bisognerebbe sapere che accidenti è capitato:
in caso di attacco fungino alle radici è inutile tagliare il secco, solo in caso (conclamato) di attacco batterico, che si instaura nei vasi linfatici, può avere senso eliminare parti infette.
Comunque credo che bagni troppo, le piante senza foglie o sofferenti non assorbono molta acqua.
avatar
frantore

Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 12.01.15
Località : Sardegna Centro-orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da scarboc il Lun Apr 04, 2016 3:56 pm

Stella ha scritto:
Non avrebbe senso tagliare tutto il secco, fino ad arrivare al verde e poi coprire la ferita?
Per me no, la pianta è debilitata e se tagli rischi di provocare ferite che poi dovrà rimarginare, sono tutte energie che dirotti dalla via principale che è quella della ripresa vegetativa.
Quando avrà aperto le gemme e saprai dove sono i vasi linfatici allora potrai tagliare con più serenità.
Tanto dai, la parte secca non scappa, la puoi togliere anche più in là.

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da Stella il Lun Apr 04, 2016 4:13 pm

No figurati, non ho il taglio facile! È che inizio a temere che non ci sarà ripresa vegetativa, ho paura che il tronco secchi definitivamente...

Stella

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 04.04.16
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da scarboc il Lun Apr 04, 2016 6:24 pm

beh ma non è che si secca perchè ha già parti secche, quelle è come se fossero unghie lunghe da tagliare. E' che se tagli troppo e arrivi alla "ciccia" poi la pianta si ritrova a doverla ricallare.
E' primavera, tu non demordere e vedrai che ricaccerà...prima o poi.

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1575
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pyracantha secca?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum