pepper problemi di ambientazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da bobted il Sab Dic 26, 2015 12:07 pm

Sono un neofita, chiedo cortesemente consigli per questo pepper che produce foglioline gialle in abbondanza.
Premetto che vivo in Liguria ad oggi le temperature sono fuori dalla media e c'è ad oggi sempre sole, alla sera e alla mattina non vanno, per ora mai sotto i 10 gradi.
Prima lo tenevo all'aperto, poi in casa, in fine dentro una serra fredda con telo e nailon, ma il problema della copiosa messi di foglioline gialle non si è mai fermata; inaffio quando il terreno si asciuga e nebulizzo almeno una volta al giorno.
Credo che il procedimento descritto sopra sia corretto, almeno spero.
a questo punto non sò più ddove collocarlo, sempre se il proplema è la sua collocazione, ha comunque un terreno molto compatto, credo akadama, ma abbastanza drenante.
Chiedo cortesemente aiuto e consiglio.
Allego la foto della pianta ed una parziale vista del ramificato, se serve altro fatene richiesta.
Ringrazio e saluto e visto il periodo vi auguro Buone Feste.
Roberto


bobted

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 60
Località : San Terenzo di Lerici (sp )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da scarboc il Sab Dic 26, 2015 3:16 pm

Guarda così a naso non mi sembra abbia grossi problemi, le foglioline gialle magari sono di normale ricambio fogliare, non fosse che effettivamente sono un po' tante.
Una carenza di ferro mi sentirei di escluderla perchè le foglie sarebbero tutte scolorite, non metà si e metà no.
Sicuramente sta in una terra pessima (la poca che ha attorno alle radici, metà delle quali sono scoperte), ce l'hai un po' di pomice e un vaso più grande per fare un falso rinvaso? Gli gioverebbe sicuramente.
Poi hai detto che ha fatto dentro e fuori, quanto tempo l'hai tenuto in casa? E da quanto l'hai messo in serra fredda?
Ha sicuramente sofferto dei continui cambi di temperatura; ora non spostarlo più, fagli un falso rinvaso e vedi come va.
Personalmente smetterei anche le nebulizzazioni visto che fuori ci sono 10 gradi e non è che ci sia tutta questa evaporazione, non ne ha bisogno e anzi, rischi qualche malanno.

Ah dimenticavo...benvenuto nel forum Smile

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1573
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da bobted il Sab Dic 26, 2015 6:09 pm

Grazie del benvenuto.
Fuori circa un mese e in casa altrettanto come in serra fredda.
Si ho della pomice un vaso grande; per fare un falso rinvaso devo toglierlo metterlo con tutta la terra già presente nel nebari e nelleradici e posizionarlo nel vaso più grosso riempiendo gli spazi con la pomice? Scusami, ma sono veramente neofita, magari mi consigli in modo dettagliato come devo fare e dove tenerlo in poi, in seguito le temperature scenderanno anche quì, ma quasi mai sotto zero.
Ti ringrazio della cortesia e ti saluto.
Roberto

bobted

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 60
Località : San Terenzo di Lerici (sp )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da scarboc il Sab Dic 26, 2015 6:55 pm

Esattamente come hai detto; per le t° tienile d'occhio, non so esattamente quale sia la t° minima per il pepper però, magari aspettiamo altri utenti.
Per il falso rinvaso leggi qua
http://bonsai-italia.forumattivo.it/t3-il-falso-rinvaso

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1573
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da bobted il Sab Dic 26, 2015 7:32 pm

Ti ringrazio della cortesia, se non ci saranno altri consigli farò come hai detto. Sulla temperatura minima sopporata dal Pepper non credo che debba scendere sotto i 7-10 gradi, quindi o casa o serra fredda. Spero che altri consigli su questo ultimo aspetto possano arrivare.
Saluti Roberto

bobted

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 60
Località : San Terenzo di Lerici (sp )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da scarboc il Dom Dic 27, 2015 10:51 am

La serra fredda purtroppo non mantiene che pochi gradi (a volte 1 o 2) al di sopra della t° esterna, per cui stai attento; comunque visto che vivi in Liguria dovresti avere un clima relativamente mite, se non ci sono bruschi abbassamenti di t° puoi osare e lasciarlo fuori.
Spero anch'io che ti arrivino altri consigli Smile

_________________
avatar
scarboc

Messaggi : 1573
Data d'iscrizione : 10.01.15
Località : provincia di Cremona

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da LILLO il Dom Dic 27, 2015 11:26 am

Benvenuto nel forum , bè che dire non cè da meravigliarsi da una pianta tropicale , comunque se ti può essere utile (io possiedo un ficus e una carmona bleah !) se il terriccio è a posto ed è stato rinvasato correttamente le foglie si ingialliscono e cadono come nel tuo caso molto probabilmente perchè le piante tropicali (o almeno le mie fanno così) se le tieni in casa e poi le metti fuori all'aperto per poi rimetterle in casa o peggio ancora in una serra fredda la pianta che è già problematica di suo , tende a peggiorare il suo stato di salute , che nel tuo caso comunque non sembra poi così messa male . Io per ora le mie le tengo di giorno fuori ma di sera e notte in casa lontanissimo dai termosifoni e in più ti consiglio di mettere sotto il vaso un sottovaso riempito di argilla espansa tenendola sempre bagnata poichè è un albero che ha bisogno di luce/caldo /umido praticamente sempre sia di giorno che di notte e la temperatura dove viene collocato non deve mai scendere al di sotto dei +6° se no sono guai vedrai che una volta trovato il giusto posto (il che non è poi così semplice ) si tornerà ad ambientare e lo stato di salute tornerà come quando l'hai preso. Purtroppo quando si prende una pianta tropicale bisogna tenere conto da subito tutte queste cose perchè chi le vende spesso non informa l'acquirente che spesso poi vede la pianta deperire giorno per giorno senza sapere il perchè .

LILLO

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 09.11.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da bobted il Dom Dic 27, 2015 12:47 pm

Grazie credo che unirò i due consigli, rinvaso con sottovaso pieno di pomice bagnata e collocazione o all'esterno quando le temperature lo permettono e poi dentro casa alla sera e nelle giornate sotto i 7 gradi. Grazie ancora e saluti Roberto

bobted

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 60
Località : San Terenzo di Lerici (sp )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da scricciolo il Dom Dic 27, 2015 5:37 pm

Non fare più nebulizzazioni, un bel falso rinvaso con tanta pomice e un po' di TU e poi aspetta che torni primavera.
Se continui a spostarla fuori/dentro/serra si stressa. Sceglile un posto non freddo, riparato, e lasciacela in pace.
Aggiungi al tuo profilo la tua località, così puoi scambiare consigli con bonsaisti che abitano la tua stessa zona.
Auguri per il tuo pepper tree.
avatar
scricciolo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 14.01.15
Età : 42
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da bobted il Dom Dic 27, 2015 7:49 pm

Grazie Scricciolo farò come avete detto, ma credo che possa stare fuori riparata, dentro troppo caldo nel mio appartamento, e a primavera darò notizie, ma vi sfinirò alla ricerca di consigli per altre essenze. Grazie ancora e Saluti Roberto

bobted

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 23.12.15
Età : 60
Località : San Terenzo di Lerici (sp )

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da Forcellone il Lun Dic 28, 2015 8:04 am

E' una tropicale molto sensibile al freddo se non è molto intenso non muore, perde solo le foglie ed in primavera le ricaccia "se non fai errori di coltivazione".

Per cui l'unico problema che ha è l'inverno.
Lascialo in pace e rinvasa in primavera come meglio credi "terriccio e vaso".

Se ti posto una foto del mio sta "molto peggio del tuo" e sono diversi anni che lo coltivo e sempre in questo modo.

Sempre fuori:
con il bel tempo "primavera e estate" esposizione come le altre piante.
In "autunno se fa freddo ed in inverno" lo sposto sotto una veranda ma sempre fuori. (Alternativa secondo il clima e la zona "serra calda o fredda o in casa se ci sono le possibilità").
avatar
Forcellone

Messaggi : 1695
Data d'iscrizione : 13.01.15
Località : Pomezia/Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: pepper problemi di ambientazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum